{ Anteprima } In uscita per Tre60

Titolo originale: The True Tails of Baker and Taylor

Traduzione: Maddalena Togliani

Pagine: 288 -  Prezzo: 16,00 euro
Ebook: 7,99 euro

In libreria: 26 maggio 2016


Nella piccola biblioteca di Minden, nel Nevada, c’è una vera e propria emergenza: i topi prendono d’assalto i libri! Per risolvere il problema Jan Louch, dipendente della biblioteca, propone di far entrare nel team un collega molto speciale: un gatto, per dare, come è naturale, la caccia ai topi. 
Dopo il «lavoro», lo zelante gattone ama sonnecchiare in una scatola della Baker & Taylor, azienda americana leader nella distribuzione di libri, e Jan decide di chiamarlo Baker. Ma da solo il micio non può stare, così, dopo due mesi, Jan decide di dargli un compagno: Taylor, ovviamente. 
Amati dai bibliotecari e coccolati da tutti i frequentatori della biblioteca, i mici diventano vere e proprie star quando la Baker & Taylor li proclama testimonial ufficiali dell’azienda. Le loro foto appaiono ovunque: su poster, magliette, borse, segnalibri… Il risultato: centinaia di visitatori giungono da ogni parte degli Stati Uniti per accarezzare le due celebrità a quattro zampe! 
In un appassionante resoconto, Jan Louch ci racconta le avventure di Baker e Taylor, i due simpatici gatti bibliotecari che hanno lasciato le loro impronte nei cuori di tutti gli abitanti di Minden, e non solo.

Dopo aver svolto numerosi lavori in diverse città, dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, Jan Louch ha lavorato per diciotto anni come bibliotecaria nella città di Minden, nel Nevada, dove vive tuttora.

Lisa Rogak è giornalista freelance e scrittrice a tempo pieno da oltre trent’anni, nonché autrice di numerosi best seller tradotti in 12 Paesi. Nutre un amore profondo per tutti gli animali. In edizione tre60 è apparso Ti amo così come sei. 

***

Titolo originale: Dominus

Traduzione: Massimo Gardella

pagine: 416 - prezzo: 14,90 € 


In libreria: 16 giugno 2016

È un papa molto amato, Gregorio XVII, non soltanto per i suoi messaggi di pace e di tolleranza, ma anche perché porta su di sé i segni di una sofferenza indicibile: la grave malattia di cui soffre sin dall’infanzia non gli permette di stare in piedi da solo. Eppure non si è mai arreso e anche adesso, mentre celebra la messa, le sue parole riempiono la basilica di San Pietro e raggiungono il cuore di tutti i presenti, colmandoli di speranza.
Durante la benedizione, nessuno sembra accorgersi del giovane che percorre la navata principale, diretto all’altare. L’uomo raggiunge il pontefice, si china su di lui e gli dice: «Alzati, Pietro. Chi era storpio tornerà sano». E Gregorio XVII si alza. Rimane in piedi, saldo sulle gambe.

Ma chi è quell’uomo? E cosa significa la sua comparsa? La verità è ancora più sconcertante di quello che sembra, e ci vorranno un giornalista che ha perduto la fede e una poliziotta che invece l’ha ritrovata per dare una spiegazione a quello che sembra l’inizio della fine…

Dopo aver conquistato la stima del mondo accademico per i propri studi sul Vaticano, Tom Fox ha deciso di servirsi delle proprie conoscenze per inventare e raccontare nuove, avvincenti storie. Il Codice Dominus è il suo romanzo d’esordio, e nel corso del 2016 sarà tradotto in tutto il mondo.

***

Titolo originale: Amagi

Traduzione: Daniela Ruggiu

pagine: 500 - prezzo: 16,60 €


In libreria: 23 giugno 2016


Jusef sente che deve partire; lasciare tutto e tutti, anche il padre, cui lo lega un profondo affetto. Glielo dice ormai sempre più forte il cuore; glielo dice un misterioso sogno che fa ogni notte; glielo dice infine, nel giorno del suo ventesimo compleanno, un vecchio saggio da cui l’ha mandato proprio suo padre: «La vita ti chiama, sei destinato a una ricerca importante». Jusef non può più aspettare, comincia il suo viaggio… Sulle coste di un Mediterraneo senza tempo, attraverso deserti e città, Jusef incontrerà schiavi, mercanti, monaci, ladri, principi – l’umanità intera, e vivrà storie memorabili che gli faranno conoscere il senso autentico dell’amicizia, dell’amore, ma anche del dolore, del disinganno, della solitudine. 

Magico, trascinante, sconfinato, Amagi è un romanzo di grandi avventure reali e spirituali, che parla dritto al cuore di ciascuno di noi, mescolando leggende, racconti e miti delle grandi tradizioni religiose occidentali e orientali.

Di origine indiana, Sagar Prakash Khatnani è nato alle Isole Canarie nel 1983. Amagi è il suo primo romanzo, un successo da centinaia di migliaia di copie generato dal passaparola dei lettori e poi notato dall’editore spagnolo Suma das Letras, che per primo ha pubblicato l’edizione cartacea, dando inizio a una lunga serie di successi internazionali. 

***

Titolo originale: Le duel des mages

Traduzione: Maddalena Togliani

Pagine: 300 – Prezzo: 9,90 €

Ebook: 6,99 €


In libreria: 7 luglio 2016

Finalmente Setna giunge a Menfi per ricongiungersi alla sua amata Sekhet. È ormai vicinissimo, ma Keku, il terribile mago nero, lo precede e rapisce la giovane donna. Per il figlio del faraone è il momento della resa dei conti: non soltanto deve ritrovare Sekhet, sperando che sia viva, ma deve anche impadronirsi una volta per tutte del Vaso di Osiride, da cui dipende il destino del regno di Ramses. E ciò significa mettere a repentaglio la propria vita in un duello all’ultimo sangue…

Christian Jacq ha raggiunto il successo mondiale con Il romanzo di Ramses, una saga pubblicata in 29 Paesi che ha battuto ogni record di vendita. Un caso editoriale straordinario, nato dalla sua passione per l’Antico Egitto, dai suoi studi di archeologia e dalla sua strepitosa vena narrativa. Tutti elementi che caratterizzano anche questa nuova saga, che ha come protagonista Setna, uno dei figli di Ramses, e che ha di nuovo scalato le classifiche internazionali.

I TITOLI DELLA SERIE

Gennaio 2016 – La tomba maledetta
Marzo 2016 – Il libro proibito
Maggio 2016 – Il ladro di anime
Luglio 2016 – La città sacra




Commenti

Post popolari in questo blog

{ Recensione } "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

"Favole fuorilegge" di Nicolai Lilin

Recensione - "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby