{ Anteprima } Le uscite di gennaio per De Agostini Libri

Il nuovo anno inizia nel migliore dei modi per De Agostini Libri che porta in libreria delle belle novità (e delle piacevoli "vecchie conoscenze"). Scopriamole insieme!


Divergent Series cofanetto di Veronica Roth (DeA - 10 gennaio)

Torna in libreria una nuova versione della saga distopica più acclamata dal giovane pubblico: con 700.000 copie vendute in Italia e oltre 44 milioni nel mondo, Divergent, Insurgent, Allegiant e Four si uniscono in un prezioso cofanetto a un prezzo imperdibile.

Lo stile di Veronica Roth torna a incantare i suoi lettori con la serie che l’ha resa così tanto amata in tutto il mondo.

****


Il ragazzo degli scarabei di M. G. Leonard (DeA - 17 gennaio)

La vita di Darkus fa decisamente schifo. Da quando suo padre è scomparso nel nulla, tutto è andato a rotoli. Darkus si è ritrovato solo al mondo, a vivere in una casa che non conosce con uno zio che non sa badare a lui. Come se non bastasse, i vicini sono due tizi a dir poco disgustosi che accumulano montagne di immondizia e di insetti nel cortile. E proprio da lì Darkus vede spuntare uno scarabeo gigante, il più grande che abbia mai immaginato. Si chiama Baxter e sembra in grado di comunicare con Darkus. Ma un ragazzino può davvero diventare amico di un insetto? E un insetto può aiutare un ragazzino a ritrovare il padre scomparso? Pare proprio di sì. 

Dopo un grande successo in ben 34 Paesi, Il ragazzo degli scarabei sbarca in Italia in collaborazione con il WWF a cui sarà devoluto parte del ricavato dall’editore.

****


Il fabbricante di giocattoli di Liam Pieper (Bookme - 17 gennaio) 

Adam Kulakov è il proprietario di una grande fabbrica di giocattoli a Melbourne, in Australia. Il suo stile di vita di seduttore e bugiardo incallito non ricalca propriamente i valori incarnati dal nobile patriarca. Sì, perché suo nonno Arkady - eroe scampato ai campi di sterminio nazisti, fondatore dell'impresa di famiglia e colonna della società - ha davvero una storia eccezionale alle spalle: quella di un uomo che, sprofondato nel male più assoluto, scopre la sua vocazione costruendo piccoli, rudimentali giocattoli per i bambini di Auschwitz, e così facendo trova la forza di non soccombere.

In un vertiginoso gioco di rimandi tra passato e presente, Liam Pieper disegna un ritratto senza sconti delle ipocrisie, delle contraddizioni delle calcolate amnesie così tipiche del nostro tempo.

Consigliato per il Giorno della Memoria.

****



Remember di Ashley Royer (DeA - 31 gennaio)

Dopo una tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne è convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e ha rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno tutto è cambiato: il giorno in cui la sua ragazza è morta in un terribile incidente. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare, ma grazie a una brillante idea di sua madre, Levi intraprenderà un viaggio nel Maine dove incontrerà Deilah, il suo arcobaleno.

Dopo After e Bad Boy, arriva da Wattpad Ashley Royer, un nuovo e attesissimo fenomeno editoriale: con oltre 15 milioni di visualizzazioni e 30 milioni di fan a soli 17 anni ha incantato tutti.

L’autrice si è aggiudicata il Premio Wattys, premio per le scrittrici di Wattpad.


Commenti

Post popolari in questo blog

{ Recensione } "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

"Favole fuorilegge" di Nicolai Lilin

Recensione - "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby