{ Anteprima } "Un'anima che vibra" di Loredana Frescura e Marco Tomatis


da oggi giovedì 16 marzo in ebook 
dal 30 marzo anche in libreria

Sinossi
Domenica, detta Mimì, diciassette anni, vive con la mamma Caterina e la zia Diletta a Roma. Da un giorno all’altro la sua famiglia si trasferisce in un piccolo paese, Piandiperi, dove la fabbrica presso cui Caterina lavora come operaia ha aperto un nuovo stabilimento.
Per Mimì si tratta di un cataclisma che stravolge la sua esistenza tranquilla e rassicurante. Ma proprio in quel paese “sbagliato dalla A alla Z”, dove a dispetto del nome non c’è l’ombra di un albero, e un ragazzo dalla pelle d’ambra può chiamarsi Gaetano e sfrecciare a bordo di un carretto, Mimì, che si sente “sbagliata dall’uno all’infinito”, finirà col trovare sé stessa. Soprattutto, guarderà con occhi nuovi sua madre e scoprirà che non è affatto la donna rinunciataria e fredda che ha sempre creduto. Dietro un’apparenza remissiva e dimessa, Caterina nasconde una forza e una vitalità che Mimì non avrebbe mai immaginato e che sono quanto di più importante una figlia possa imparare dalla madre.

Una storia intrisa di gioia e dolore, poesia e stupore, proprio come la vita.


Bio

Loredana Frescura è nata a Papiano, un piccolo borgo della provincia di Perugia, tra campi di girasole, colline di ginestre e molto cielo. Da oltre vent’anni pubblica storie a volte forti, a volte tenere di ragazze e ragazzi che cercano di coltivare i propri sogni. Appassionata di cinema, ama pedalare piano con la sua bici.

Marco Tomatis è nato a Mondovì, vicino Cuneo, dove ha lavorato come insegnante. Ha ideato sceneggiature per fumetti, creando personaggi che hanno visto la luce su diversi giornali, e scrive romanzi per un pubblico di bambini e adolescenti. 

Insieme hanno firmato diversi libri, tradotti anche all’estero. Con Fanucci Editore hanno pubblicato Il mondo nei tuoi occhi, vincitore del premio Andersen, Un anno dopo, l’amore, Forever, Il quinto battito del cuore, Come Checco detto finocchio si salvò.

Commenti

Post popolari in questo blog

{ Recensione } "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

"Favole fuorilegge" di Nicolai Lilin

Recensione - "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby