{ Recensione } "Estate a Oyster Bay" di Jenny Hale

Buongiorno lettori,
volete un rimedio contro l'afa che ci sta accompagnando in questi giorni? Beh, io un'idea l'avrei...magari un bel gelato accompagnato da una bella lettura estiva fresca e frizzante al punto giusto. Parlo di  "Estate a Oyster Bay" di Jenny Hale, edito da Leggereditore!

Estate Oyster Bay

"La vita è una cosa meravigliosa se la vivi"

Trama.

Dicono che innamorarsi sia facile. Ma cosa succederebbe se sapessi che l’amore ti spezzerà il cuore? Per Emily Tate, tornare nella casa dell’infanzia a Oyster Bay è come ricominciare a respirare dopo il ritmo affannoso della città. Circondata dalle chiacchiere della sorella Rachel, dai biscotti al burro di Gram e da chilometri di sabbia bianca e soffice, Emily ritrova sé stessa e ciò che ha di più caro. Quando inizia a lavorare nell’elegante Water’s Edge Inn, l’affascinante proprietario Charles Peterson chiede il suo aiuto. Il progetto dell’uomo è espandere l’albergo ma per far questo ha bisogno dei consigli esperti di una persona del posto. Emily accetta e si assume l’impegno di farlo innamorare della sua cittadina. È così che il loro rapporto inizia a trasformarsi in qualcosa di più profondo... Almeno fino a quando i piani di Charles per l’espansione dell’albergo non rischiano di compromettere la bellezza e l’integrità di Oyster Bay. Emily perderà la sua casa e Charles, o riuscirà a salvare Oyster Bay e dare una possibilità al vero amore? Estate a Oyster Bay è la lettura romantica perfetta per l’estate. Un romanzo sull’importanza degli affetti familiari e sulla scoperta dell’amore.

Perché leggerlo?

Ho deciso che farò i bagagli e partirò per Oyster Bay, perché uno come Charlie lo voglio anche io! E credo che a fine lettura, anche voi prenderete la stessa decisione e affronterete il viaggio insieme a me.
Il libro di Jenny Hale è adorabile e leggendolo si prova una magnifica sensazione di pace. Sembra di essere lì con i protagonisti, nella meravigliosa cornice di Oyster Bay fatta di stupendi panorami e magnifiche distese di sabbia, nella quale i rumori tipici della città vengono sostituiti dallo sciabordio delle onde.
È impossibile quindi non capire l'amore profondo che Emily, una protagonista che mi ha colpita per il suo piglio deciso, nutre nei confronti del luogo dove ha vissuto la sua infanzia, così come è comprensibile il suo dispiacere quando scoprirà il piano che Charlie ha in mente.
"Estate a Oyster Bay" è una storia in cui viene dato ampio spazio al legame con il passato e con i luoghi in cui si cresce, ma non c'è solo questo. Si parla anche di amore, quello tra Emily e Charlie, che nasce piano piano e che si evolve altrettanto lentamente, e di famiglia. La nonna, Rachel (sorella di Emily), suo marito Jeff e la loro bimba Clara, sono infatti dei personaggi che danno un valore aggiunto alla storia, rendendola più emozionante e appassionante.
E infine, non posso non spendere qualche parola per Charlie, dato che vi ho detto che me ne sono innamorata. Non vi svelo cosa sarà in grado di fare, ma sappiate che compirà dolcissimi gesti e non potrete fare a meno di sorridere di fronte ai suoi tentativi di lasciarsi andare.
Quindi prendete il vostro e-reader e scoprite il romanzo di Jenny Hale, oppure prendete nota, e domani correte in libreria ad acquistarlo! Vi assicuro che non ve ne pentirete!




Castle On The Hill - Ed Sheeran 

"And I’m on my way, I still remember
Those old country lanes
When we did not know the answers"

Commenti

Post popolari in questo blog

{ Recensione } "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

"Favole fuorilegge" di Nicolai Lilin

Recensione - "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby