"Sex or Love" di Flavia Cocchi - Intervista all'autrice

Buon mercoledì lettori,
venerdì vi ho parlato in maniera entusiasta del libro di Flavia Cocchi, "Sex or Love" (trovate qui la recensione).




Oggi invece leggerete l'intervista alla scrittrice...sarà molto "musicale", tenetevi forte! 




Flavia Cocchi ha sedici anni, vive in un piccolo paese in provincia di Bologna, frequenta il liceo delle scienze umane e ama impegnarsi nel sociale. 


Ti ricordi l’esatto momento in cui hai deciso di iniziare a scrivere? 

Ho iniziato all'età di 11 anni con un diario in cui scrivevo di un ragazzo che mi piaceva. Se andassi a rileggerlo ora sarebbe terribile, ma quello è stato l’inizio di tutto: da lì ho deciso di buttare giù i miei pensieri per la prima volta. Prima di Sex or Love? Ho scritto altre cinque storie, delle quali solo una è stata completata.

Come è nata l’idea della storia di Luca e Bea?

I personaggi di Luca e Bea sono nati nella mia mente durante passeggiate e viaggi. Osservavo ragazzi innamorati tenersi per mano, baciarsi e scambiarsi sguardi. Da quelle osservazioni ho iniziato a crearne di mie ed è nato, inaspettatamente, un libro.

Quanto c’è di te nei personaggi che hai creato?

Ho cercato di tenere il più possibile fuori dalla storia la mia vita personale, ma come spesso accade, i personaggi hanno inevitabilmente ereditato qualche cosa di me. Beatrice ha preso la sua passione per il tè ad ogni ora e un po’ della sua insicurezza; Luca invece è disordinato, ha una memoria visiva immediata nello studio e tenta di dire le cose giuste al momento giusto proprio come me – anche se non sempre ci riusciamo.

Ami scrivere, ma sei anche una lettrice accanita? Se si, hai un libro o un genere preferito?

Mia madre mi dice sempre che dovrei passare ad una lettura un po’ più... impegnata. Per ora leggo quasi solo romanzi d’amore e mi va bene così: alcuni mi insegnano cose nuove, mi fanno riflettere ed emozionare, a tal punto che se qualche libro non è stato tradotto in italiano, lo leggo in inglese! Libro preferito in assoluto Uno splendido disastro di Jamie Mcguire, ma anche Mai per amore (e sequels) di Penelope Douglas mi ha fatto provare meravigliose emozioni.

Nel mio blog, ai libri abbino sempre una canzone e nel caso di “Sex or Love” ho scelto la canzone “Thinking out loud” di Ed Sheeran (adoro il pezzo e lui, ottima scelta!) perché è nella playlist di Bea. Se dovessi scegliere altre due canzoni, una per Bea e una per Luca, quali sarebbero? E quale sarebbe la colonna sonora della loro storia?

Anche io adoro Ed Sheeran e in particolare quella canzone! Per Bea ci sarebbe un’altra canzone che riassume molto il suo modo di pensare: I think I’m in love di Kat Dahlia. A Luca invece affiderei You & I (Nobody in the World) di John Legend, perché penso sia molto azzeccata. Per la colonna sonora della loro storia Perfect Two di Auburn sarebbe, a mio parere, perfetta!


****

Non conoscevo le canzoni citate da Flavia e se anche voi, come me, siete curiosi di scoprirle, le trovate raccolte qui!


Commenti

Post popolari in questo blog

{ Recensione } "Eppure cadiamo felici" di Enrico Galiano

"Favole fuorilegge" di Nicolai Lilin

"Nessuno può fermarmi" di Caterina Soffici - Intervista all'autrice